Verstappen, Leclerc e altri fissati per le penalità sulla griglia del Gran Premio del Belgio dopo le modifiche al propulsore

Una miriade di piloti, tra cui i rivali per il titolo Max Verstappen e Charles Leclerc, partiranno il Gran Premio del Belgio dal fondo della griglia dopo le modifiche agli elementi del propulsore delle loro vetture.

Verstappen, Leclerc, Lando Norris della McLaren, Esteban Ocon della Alpine, Mick Schumacher della Haas e Valtteri Bottas dell’Alfa Romeo saranno tutti obbligati a partire dal fondo della griglia dopo che i loro team hanno deciso di apportare le modifiche su una pista di Spa dove i sorpassi sono tradizionalmente più fattibili rispetto a certi altri circuiti.

COPERTURA LIVE: segui tutta l’azione dalle prime prove libere per il Gran Premio del Belgio

Verstappen, Norris, Ocon e Bottas avranno nuovi motori a combustione interna, turbocompressori e MGU-H – portandoli al di sopra e oltre il loro limite per la stagione – mentre Verstappen, Ocon e Leclerc saranno anche penalizzati per aver assunto nuovi MGU-K e, nel caso di Leclerc, una nuova riserva di energia.

Ocon cambierà ogni elemento dell’unità di potenza, il che significa che anche lui ha una nuova riserva di energia e una nuova unità elettronica di controllo – Schumacher assumerà anche quest’ultimo elemento.

Nel frattempo, Leclerc, Bottas e Schumacher assumeranno nuove scatole del cambio e cassette, mentre Verstappen, Leclerc, Bottas e Schumacher cambieranno la trasmissione del cambio, il cambio e i componenti ausiliari oltre le loro assegnazioni.

LEGGI DI PIÙ: Come funzionano le penalità del motore di F1?

Le penalità daranno una bella scossa alla lotta per il campionato tra Leclerc e Verstappen, lasciando entrambi i protagonisti del titolo a battersi dal fondo della griglia di Spa, mentre la Mercedes spera che l’allontanamento dei primi possa aprire loro la possibilità di rivendicare la loro prima vittoria nel 2022.

Leave a Comment

Your email address will not be published.