Quando Padmini Kolhapure ha dato un bacio a sorpresa a “Re” Carlo | Bollywood

La regina Elisabetta II, il monarca più longevo del Regno Unito, è morta a 96 anni. Suo figlio, il principe Carlo, è ora re. Ma non molti ricordano che l’attore di Bollywood Padmini Kolhapure una volta aveva baciato il futuro re ed era stato riconosciuto in Gran Bretagna come la “donna che baciò il principe Carlo”. Leggi anche: Queen Elizabeth II: i suoi migliori ritratti sullo schermo da The Queen a The Crown

Padmini aveva salutato Re Carlo sui set del suo film del 1981 Ahista Ahista dove gli aveva piantato un bacio sulla guancia nella foga del momento. Gli aveva messo una ghirlanda al collo, lo aveva baciato sulla guancia e aveva riso prima di allontanarsi. Questo è stato sufficiente per fare notizia sia in India che in Gran Bretagna e lo è stato.

Parlando con Hindustan Times nel 2007, Padmini aveva detto: “Era solo un bacio sulla guancia … i media l’hanno portato da qualche altra parte. Non è stato un grosso problema”.

In seguito ha rivelato che baciare l’attuale re l’ha resa nota come la “donna che ha baciato il principe Carlo”. Parlando dell’incidente, ha detto in un’intervista del 2013 al Times of India: “Stava visitando Mumbai e non so cosa pensasse di voler vedere una ripresa. Stavamo girando per Ahista Ahista ai Rajkamal Studios. Shashikala ji ha fatto il suo aarti indiano e l’ho appena salutato con un bacio sulla sua guancia. Ma, a quei tempi, è diventata una cosa importante. Ricordo che sono andato a Londra per una vacanza e questo ufficiale dell’immigrazione britannico mi ha chiesto: “Sei la stessa persona che ha baciato il principe Carlo?” Sono rimasto imbarazzato”.

Padmini Kolhapure è tra gli attori di maggior successo a Bollywood. Era al culmine della sua carriera tra la fine degli anni ’70, ’80 e l’inizio degli anni ’90. Ahista Ahista aveva Padmini nel ruolo di Chandra, figlia di una cortigiana. Ha anche interpretato Shammi Kapoor, Nanda, Kunal Kapoor e Shashikala.

Leave a Comment

Your email address will not be published.