Il Liverpool ha detto “Salah non lo dirà” poiché un problema persistente è più preoccupante della partenza imminente

Il Liverpool non ha ancora superato la partenza di Sadio Mane tra le probabilità che Roberto Firmino lasci la prossima estate, ha detto un esperto.

I Reds hanno subito un inizio di stagione misto, vincendo solo tre delle otto partite finora. Diverse aree della squadra di Jurgen Klopp hanno affrontato critiche per i loro ruoli nelle lotte del Liverpool.

In difesa, i difensori di Virgil van Dijk e Trent Alexander-Arnold hanno dovuto affrontare seri interrogativi.

A centrocampo, intanto, gli infortuni e il successivo affidamento a giocatori più anziani non sono sfuggiti alla ribalta per i motivi sbagliati. Tuttavia, la partenza di Mane per il Bayern Monaco è ancora preoccupante.

Dopo 120 gol in sei stagioni ad Anfield, il nazionale senegalese ha cercato nuovi pascoli in estate. Il Liverpool lo ha sostituito con Darwin Nunez, ma l’uruguaiano non ha ancora raggiunto il giusto equilibrio con i suoi compagni di squadra e viceversa.

La stella brasiliana Firmino potrebbe essere il prossimo ad andare dalla prima linea poiché il suo contratto scade alla fine della stagione. Secondo Frank McAvennie, il Liverpool dovrebbe smettere di preoccuparsi della sua uscita perché l’uscita di Mane si sta ancora rivelando una grave sconfitta.

«Stanno diventando più giovani, vero? Stanno andando avanti”, ha detto McAvennie Addetto al calcio dei piani di reclutamento del Liverpool.

“[Luis] Diaz, Nunez – Penso che stessero bene ieri sera. Nunez è stato bravo contro l’Ajax, anche se forse ci stava provando troppo.

“Sembrava acuto e Diaz avrebbe inseguito un pacchetto croccante in una giornata ventosa.

“Non importa Firmino, non hanno ancora fatto i conti con la partenza di Mane. Penso che Salah non lo dirà, ma gli manca”.

Il Liverpool va nella giusta direzione

Sembra che il Liverpool stia finalmente andando nella giusta direzione dopo la vittoria in Champions League contro l’Ajax.

Hanno creato più occasioni e hanno mostrato molta più intensità nel loro pressing. In effetti, avrebbero potuto essere fuori vista nel primo tempo ad Anfield.

E Nunez ha è stato detto da un esperto che avrebbe dovuto continuare a venire fuori la panchina del Liverpool – invece di iniziare le partite.

Salah ha anche giocato più esterno rispetto alle stagioni precedenti, il che è stato evidenziato come una potenziale preoccupazione per i Reds in futuro.

Ha segnato il miglior gol con un altro bottino di oltre 30 gol la scorsa stagione, ma il suo gol contro l’Ajax è stato solo il terzo della stagione in corso.

Luis Diaz va a letto dopo l’uscita di Mane

Dall’altra parte, il nazionale colombiano Diaz sta facendo del suo meglio per sostituire Mane sulla sinistra.

Diaz è sembrato di gran lunga uno dei giocatori migliori e più coerenti del Liverpool in questa stagione insieme a Harvey Elliott.

Ed è stato energico come sempre contro l’Ajax, nonostante non abbia aggiunto al suo gol contro il Napoli nel 4-1 martellante.

Ci sono segnali promettenti al Liverpool, ma c’è ancora molta strada da fare prima che tornino al meglio.

Per l’allenatore Klopp, si tratta solo di cementare ciò che è stato buono dalla vittoria sull’Ajax e portarlo avanti nella prossima partita.

I Reds tornano in campo dopo la sosta per le Nazionali quando affrontano il Brighton ad Anfield.

Leave a Comment

Your email address will not be published.