Commento: il bromance di Viktor Axelsen e Loh Kean Yew sta rimodellando il badminton

SAN FRANCISCO: Con il ritiro del cinese Lin Dan e del malese Lee Chong Wei, è calato il sipario sulla famosa “rivalità Lin-Lee” del badminton, che ha caratterizzato lo sport per oltre un decennio dalla metà degli anni 2000 e lo ha portato a nuovi livelli.

Era difficile immaginare che potessero esserci un altro paio di avversari in grado di catturare l’immaginazione dei tifosi con tanto fervore, fino a quando non sono arrivati ​​il ​​danese Viktor Axelsen e il Singapore Loh Kean Yew.

Ad agosto, Axelsen ha vinto i Campionati del Mondo, mentre il campione in carica Loh è caduto nei quarti di finale. Loh ha perso 12-21, 21-17, 8-21 contro il secondo classificato Kunlavut Vitidsarn.

Nell’edizione 2021, il 25enne Loh ha sconvolto l’Axelsen in tre partite al primo turno per conquistare la corona storica di Singapore.

IL ASSOLUTAMENTE DOMINANTE VIKTOR AXELSON

Il 28enne Viktor Axelsen è sempre stato al di sopra dei suoi coetanei, da quando ha catturato l’attenzione del mondo del badminton per essere diventato il primo europeo a diventare il Campione del Mondo Junior nel 2010 a soli 16 anni.

Da allora, ha consolidato il suo primo posto diventando il campione del mondo e il numero 1 del mondo nel 2017. Ha fatto una ruggente rimonta dopo gli infortuni per aggiudicarsi il titolo olimpico 2020 a Tokyo, senza perdere una partita. Ha vinto il titolo mondiale la scorsa settimana in modo identico dominante.

Il campione del mondo 2018 e 2019 del Giappone Kento Momota è stato il più vicino a stabilire una formidabile rivalità a lungo termine con Axelsen. Ma il 27enne sta ancora lottando per ritrovare la forma migliore dall’inizio del 2021.

Nel loro incontro più recente alla finale del Petronas Malaysia Open di luglio, Axelsen ha sconfitto il Momota 21-4 21-7 in soli 34 minuti. Ai Campionati del Mondo sul suo terreno di casa, Momota è caduto contro la non testa di serie Prannoy HS nei sedicesimi di finale.

LUNGO È ARRIVATO “ZIO LOH”

Entra nel 25enne Loh Kean Yew. Dopo che Loh ha vinto lo storico titolo mondiale nel 2021, il suo legame con Axelsen come compagno di allenamento è stato subito ripreso.

.

Leave a Comment

Your email address will not be published.