Chiamata del broker: Vedanta (Compra) – The Hindu BusinessLine

Obiettivo: ₹ 355

CMP: ₹ 314,10

Abbiamo incontrato Sunil Duggal, CEO di Vedanta (VEDL), per ottenere informazioni dettagliate sulle iniziative strategiche dell’azienda, sugli impegni ESG e sulle prospettive di crescita.

Punti chiave: le divisioni alluminio e zinco sono i principali motori di crescita; Sono in corso sforzi per aumentare la produzione nel settore O&G; Impegno per benchmark ESG superiori a quelli del settore.

Nonostante la nostra ipotesi di un progressivo calo dei prezzi delle materie prime, Vedanta guadagnerà dall’aumento dei volumi nelle divisioni Al, Zinco, O&G e ferrose e dall’integrazione avanti/indietro nella divisione Al. È probabile che ciò consenta una maggiore generazione di cassa e un aumento degli utili durante l’esercizio 25.

Durante la discussione, Duggal sembrava fiducioso in un aumento significativo degli utili nei prossimi anni e ha ribadito l’attenzione del Vedanta sui criteri ESG e su un quadro disciplinato di allocazione del capitale.

A nostro avviso, il rialzo dell’EBITDA del Vedanta sulla scia di volumi più elevati, nonostante i bassi prezzi delle materie prime, è il suo principale punto di forza. Stiamo aumentando l’EBITDA del 15% durante il FY25 in media tenendo conto delle stime di volume più elevate. Il nostro TP rivisto arriva a ₹ 355 (da ₹ 265) a un EBITDA 4x invariato mentre riportiamo la valutazione al Q3FY24.

pubblicato su

15 settembre 2022

Leave a Comment

Your email address will not be published.