Alexandra Eala diventa la prima campionessa di tennis junior del Grande Slam delle Filippine

Eala è nata a Quezon City nel 2005. Ha iniziato a praticare lo sport da giovane e ha iniziato a gareggiare nei tornei prima di essere un’adolescente.

Il suo talento ha attirato gli scout dell’Accademia Rafa Nadal di Manacor, in Spagna, dove si è trasferita per concentrarsi sul miglioramento del suo gioco.

“Il mio idolo è ovviamente Rafa. È un ottimo modello, qualcosa che molte persone dovrebbero idolatrare e cercare di essere”, ha detto Eala.

“La cosa più grande che noto a Rafa è come combatte fino alla fine, come i suoi pensieri sono così chiari. È così calmo, ma allo stesso tempo così acceso. Penso di aver davvero cercato di incanalare quell’energia durante tutta questa settimana. “

A 14 anni, Eala ha fatto il suo debutto da junior agli US Open 2019. Quell’anno, è passata al secondo round della competizione nel Queens. È tornata nel 2021 e ha raggiunto i quarti di finale.

In quegli anni, Eala ha vinto due titoli di doppio del Grande Slam juniores. Il primo è stato agli Australian Open 2020 e il secondo agli Open di Francia 2021.

L’US Open di quest’anno è stato il suo primo torneo junior dall’Orange Bowl in Florida lo scorso dicembre.

“Direi che sono molto felice del modo in cui ho gestito ogni singolo punto”, ha detto in una conferenza stampa post-partita.

“Ho avuto molti momenti in questo torneo in cui ero a terra, avrei potuto perdere, avrei potuto perdere un set e sarei potuto arrabbiarmi facilmente, ma non l’ho fatto. Penso che il mio comportamento durante l’intera settimana sia qualcosa di cui sono molto orgoglioso”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.